Pitagora

“Amici miei, evitate di corrompere il vostro corpo con cibi impuri; ci sono campi di frumento, mele così abbondanti da piegare gli alberi dei rami, uva che riempie le vigne, erbe gustose e verdure da cuocere. La terra offre una grande quantità di ricchezze, di alimenti puri, che non provocano spargimento di sangue né morte.”

Polpette di piselli al sesamo

http://www.ceglieincucina.com/ita/ricette/

INGREDIENTI…

PREPARAZIONE…

Pepe qb
Aglio 1 spicchio
Menta fresca 7 foglia
Pane grattugiato 120 gr
Parmigiano 40 gr
Piselli surgelati 500 gr
Sale qb
Uova 1 numero
Sesamo semi 50 gr
Ricotta light 150 gr
Yogurt magro 200 gr

Cuoci i piselli. Porta a ebollizione abbondante acqua in una pentola, salala e versa i piselli nell’acqua bollente. Fai riprendere il bollore e cuocili per circa 12 minuti. Scolali, lasciali intiepidire, frullali al mixer con 2-3 cucchiai della loro acqua di cottura e lo spicchio d’aglio spellato e tagliato a pezzettini.

Metti il purè di piselli in una ciotola e amalgamalo alla ricotta. Prepara il composto. Aggiungi il parmigiano reggiano, 40 g di pangrattato, l’uovo e 3-4 foglie di menta finemente tritate. Regola di sale e pepe e disponi il composto in frigorifero per 30 minuti. Inumidisci le mani e forma con il composto tante polpettine grandi come una noce. Se il composto fosse troppo morbido, unisci altro pangrattato. Impana e cuoci. Mescola in un vassoio il pangrattato rimasto con i semi di sesamo. Passa le polpettine di piselli nel pangrattato e sesamo e disponile sulla teglia foderata con carta da forno bagnata e strizzata.

Cuoci le polpettine in forno già caldo a 200°C per circa 15 minuti, girandole a metà cottura. Nel frattempo, versa lo yogurt in una ciotola, insaporiscilo con poco sale e pepe e spolverizzalo con le foglie di menta rimaste spezzettate con le mani. Servi le polpettine di piselli al sesamo con lo yogurt preparato.

semi di sesamo