Archivio mensile:maggio 2012

Involtini di verza ripieni di seitan

Standard
 In rete trovate anche la ricetta della besciamella fatta con latte di riso o di soia e che al posto del gorgonzola potete adoperare un formaggio a pasta molle fatto con caglio vegetale.

Per 10 involtini

10 foglie intere di verza fresca

300 gr di seitan al naturale

Aglio e cipolla oppure polvere di assefetida per chi non assume vasodilatatori

Garam masala o curry un cucchiaino

Una manciata di pinoli

Un formaggio in crema, ottimo anche il gorgonzola

Besciamella 1/2 lt e parmigiano o pecorino

Mettete a bollire dell’acqua salata, circa 1 lt, in una pentola larga, quando bolle scottate qualche minuto la verza e poi scolate le foglie facendo attenzione che non si rompano, mettete a raffreddare su un piano.

Preparate il ripieno, tagliuzzate a tocchetti piccoli il seitan e fatelo soffriggere in poco olio caldo insieme ad aglio e cipolla, garam masala o curry ed i pinoli, appena è dorato toglietelo dal fuoco e fatelo raffreddare.

Quando è tutto freddo preparate il fondo delle foglie con uno strato di gorgonzola senza arrivare ai bordi e riempite le foglie con il preparato di seitan e fate degli involtini, tipo i primavera, chiusi in cima come dei saccottini.

Adagiate tutto sul fondo di una teglia o pirofila antiaderente ricoprite di besciamella, spolverate con parmigiano o pecorino.
Infornate tutto a 180° per 20 minuti forno ventilato e grill 5 minuti alla fine.

Ho scoperto un’azienda degna di tanto rispetto per scelte innovative…

Standard

I prodotti MacOndo sono preparati a base di ingredienti biologici controllati dalla bio.inspecta e la BioSuisse.

Macondo è una ditta a conduzione familiare, multiculturale e intergenerazionale costituita dalla famiglia Sanz Prati che ha origine miste, Svizzere e Colombiane. Da sempre i genitori si interessano di alimentazione sana, e dopo il ricongiungimento di questi ultimi con i figli cresciuti prima in Colombia e poi in Svizzera, nasce un dialogo che porta alla creazione e lo sviluppo della ditta nel primo anno del millennio (estate 2000).

I  prodotti sono preparati con cura, seguendo ricette casalinghe e con metodi che mirano a valorizzare gli aspetti ecologici di tutto il processo produttivo. L’azienda cerca   di mantenere la qualità ai più elevati standard Svizzeri, e capisce  il valore estetico che deve caratterizzare il cibo, ritiene che per un’esperienza completa, gli alimenti andrebbero gustati con i 5 sensi.

Per quanto riguarda il marketing, favorisce l’essenza rispetto all’apparenza, e per questo sceglie imballaggi semplici, dove possibile riciclabili e cerca di evitare al massimo gli sprechi.

http://macondofoods.com/