Il falso pane integrale

Standard

pane integrale

Fonte: http://www.biospazio.it

 
Il cosiddetto “pane integrale industriale” è preparato con farine bianche alle quali ci si è limitati ad aggiungere la crusca. Il prezzo della crusca, per questo motivo, diventa proibitivo.

Fornai e fabbricanti industriali che si prendono questa libertà utilizzano il frumento di ogni provenienza – purché costi poco – irrorato di pesticidi. Queste sostanze si trovano soprattutto sulla superficie dei chicchi di frumento. Quando da questi viene asportata la fibra grezza vi restano anche le sostanze tossiche.

Esse vengono poi raggiunte al falso pane integrale!

L’ effetto è che spesso questo composto ci procura gonfiori addominali ancora più del pane bianco. 

Medesimo discorso vale per la falsa pasta integrale. Un altro grave problema riguarda la crusca. Questa parte fibrosa è ricchissima di acido fitico che lega i minerali e ne impedisce l’assorbimento. Mangiando questo alimento “sintetico” è più probabile che andiamo incontro ad anemia e decalcificazione.

Prendere la crusca come lassativo ci può esporre a gravi danni.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...