Schiacciatine di miglio e mandorle

http://www.comecucinarelanostravita.it

Ingredienti

miglio decorticato bio
cipolla dorata
verza
mandorle bianche pelate
olio di sesamo o di girasole
prezzemolo tritato
sale marino
tamari
Preparazione

Tostate lievemente al forno (10-15 minuti a 180°) le mandorle e poi schiacciatele un poco per romperle. Le mandorle le potete anche comprare con la pellicina che verrà via facilmente dopo la tostatura.

Tagliate la cipolla a mezzelune e la verza a striscioline e fate saltare il tutto sul fondo di una pentola a pressione spennellato d’olio, quindi aggiungete il miglio dopo averlo lavato e scolato. Miglio e acqua andranno in rapporto di uno a tre. Dunque una tazza di miglio, per esempio, e tre d’acqua. Aggiungete in pentola le mandorle, una presina di sale e, sempre in base ai volumi, tre cucchiaini di tamari. Cuocete a pressione, dal fischio, una mezz’ora. Quando aprite, dopo che la pentola si sarà raffreddata completamente, mescolate bene il tutto unendovi prezzemolo tritato e aggiungente uno o due cucchiai di tamari. Formate le schiacciatine come le vedete in foto e passatele in padella con poco olio da ambedue i lati. Pronte ad un’ottima sostituzione del pane a tavola.20130519-140527.jpg