Cruelty free

Standard

Google Images
http://www.lav.it

image

Ecco le aziende italiane che non testano su animali e la data in cui hanno deciso di diventare “ufficialmente” cruelty free:

Alkemilla, 2004
Allegro Natura , 2007
Argital
Athena’s, 2008
Bakel, 2010
Biofficina srl, 2009
Bottega Verde, 2010
Coop (cosmesi), 2005
D’Aymons, 1978
Derbe, 2000
Dr Taffi, 2005
Evan Cinzia Zucchi, 2004
Flora, 2010
Genesi, 2010
Helan, 1998
Higen, 2010
Le Erbe di Brillor, 1983
L’Erbolario, 2006
Liquid Flora, 2010
MGA, 2010
Originitalia, 2011
Pierpaoli, 2010
Qualikos, 2010
I Provenzali / Saponificio Gianasso, 2003
UniquePels, 2010
Zoe Cosmetics, 2011
Oltre ai marchi italiani ecco l’elenco delle aziende straniere distribuite nel nostro Paese:

John Paul Mitchell System (prodotti per parrucchieri)
Jason Natural Cosmetic
Montagne Jeunesse
The Body Shop
Urban Decay
W.S.Badger
Aziende reperibili solo on-line che vendono in tutta Europa:

BP cosmetics
Lily lolo
Per conoscere l’elenco completo delle aziende aderenti consulta il sito internazionale gocrueltyfree

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...