Profumi da donna cruelty free

Standard

163741958

http://www.donnesulweb.it

 

Di Monica Melotti

Quali sono i profumi non testati su animali? Sempre più persone aderiscono alla filosofia cruelty free e così anche acquistare un profumo diventa una scelta consapevole. Ma attenzione: anche se leggete “non testato su animali” sulla confezione può comunque trattarsi di un prodotto con ingredienti di origine animale. Ecco come muoversi nel mondo dei profumi e dei prodotti non testati su animali.

 

157189698

La lista Cruelty free
Per entrare nella lista “cruelty free” occorre ottenere la certificazione Icea (società indipendente di auditing) o Ecocert, in modo da aderire allo Standard “senza crudeltà”. L’adesione può anche essere fatta mediante l’associazione inglese Naturewatch. Questa aziende si impegnano a non testare il prodotto finito sugli animali e a non usare ingredienti testati sugli animali. Tutte le altre ditte che non seguono queste direttive non sono “cruelty free”, anche se riportano sulla loro confezione “non testato su animali”possono sempre utilizzare ingredienti di origine animale. Per essere completamente “cruelty free” le aziende devono ottenere la certificazione.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...